October 23, 2019 / 10:53 AM / a month ago

Sorgenia, scadenza offerte vincolanti per asset slitta a metà dicembre

MILANO (Reuters) - La scadenza per presentare le offerte vincolanti per gli asset di Sorgenia, il produttore e distributore di energia elettrica e gas messo in vendita dalle banche creditrici, è stata fissata a metà dicembre con l’obiettivo di arrivare a individuare un compratore entro l’anno.

E’ quanto ha detto a Reuters una fonte vicina al dossier.

“Entro metà dicembre è attesa la nuova data per le offerte vincolanti. L’obiettivo di questa seconda fase è individuare la compagine più chiara e i bidder con cui andare avanti”, sottolinea la fonte.

Fra le utility interessate agli asset di Sorgenia, passata sotto il controllo delle banche nel 2015 a seguito della ristrutturazione del debito, ci sono A2A insieme alla ceca Eph, Iren e, secondo la stampa, anche il fondo F2i.

Sorgenia ha una capacità installata pari a 3,17 GW di energia elettrica e serve oltre 300.000 clienti nelle vendita di energia elettrica e gas.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Giancarlo Navach, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below