October 22, 2019 / 11:01 AM / 21 days ago

Borsa Milano poco mossa, calano Unicredit, Mps, bene Gedi

MILANO, 22 ottobre (Reuters) - Piazza Affari fluttua intorno alla parità nella mattinata, in un mercato senza direzione.

Una donna cammina davanti alla Borsa di Milano. REUTERS/Paolo Bona

Volumi ridotti, si guarda agli sviluppi sulla Brexit e sulla disputa commerciale Usa-Cina, che in mattinata non hanno offerto spunti significativi.

Banche in lieve ribasso, con l’Europa.

Unicredit cala dopo aver fatto meglio dell’indice nelle ultime sedute. Oggi indiscrezioni di stampa secondo le quali accelera sulla pulizia degli attivi e vara una maxi-cartolarizzazione da oltre 6 miliardi di euro di crediti deteriorati.

MPS -2,2%.

Bene Anima Holding (+1%); nei giorni scorsi Berenberg ha avviato la copertura con ‘buy’ e un target a 4,5 euro.

Poste Italiane +1% a 10,9 euro, sotto massimi di seduta; Goldman Sachs ha aumentato il target a 13 da 10 euro.

Stm parte bene ma corregge nelle ore successive. Il titolo ha motivi per rimanere sostenuto: il buon andamento del tech in Asia e il balzo degli utili Ams, fornitore di Apple come Stm.

Fiat Chrysler (Fca) negativa. Non aiuta il presidente di Renault, che non esclude una riapertura delle trattative per una possibile integrazione con il gruppo italiano, aggiungendo che non sono in corso discussioni.

Telecom Italia(Tim) in calo nonostante le indiscrezioni di stampa che tornano sulla cessione di Open Fiber; Cdp con il ricavato sale nel capitale di Tim e integra Flash Fiber con Open Fiber. “L’ipotesi non è nuova, ma il mercato attende qualcosa di concreto”, dice un trader. Barclays porta il target sulle azioni a 51 cent, sotto i livelli attuali.

Nuovo rialzo Fincantieri (+1%), dopo le indiscrezioni del fine settimana secondo le quali è in buona posizione per aggiudicarsi un contratto con la marina Usa.

Salini Impregilo positiva sotto i massimi, dopo l’annuncio dell’aggiudicazione con Astaldi di quote di un contratto in Canada per complessivi 917 milioni.

Gedi recupera parte del ribasso di ieri dopo i risultati. Il titolo resta comunque saldo sopra il livello dell’offerta respinta a 25 cent.

Bio-On +7% dopo sospensioni al rialzo sulla notizia che saranno i soci fondatori rilevanti a coprire quasi la metà dei 24 milioni di necessità finanziarie quantificate per i prossimi 12 mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below