October 17, 2019 / 10:50 AM / a month ago

Borsa Milano in rialzo su accordo Brexit, forti Banca Generali, Banco Bpm

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - La borsa di Milano estende il rialzo nella mattinata dopo l’annuncio che i negoziati tra Gran Bretagna e Unione europea hanno portato a un accordo sulla Brexit.

Un uomo sale le scale dell'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Paolo Bona

Un passo importante che non chiude però la questione, considerato che l’intesa dovrà essere approvata dal Parlamento britannico.

Il primo ministro, Boris Johnson, ha detto che Gran Bretagna e Unione Europea hanno raggiunto un grande accordo sulla Brexit, ma l’intesa dovrà affrontare il no del partito unionista irlandese (Dup).

Dall’opposizione i laburisti chiedono un nuovo referendum.

“Stiamo rompendo i massimi con volumi superiori alle giornate precedenti, ma non intensi. Il driver è l’accordo sulla Brexit”, dice un trader.

Riprendono gli acquisti sulle Banche non solo per la Brexit, ma anche per le prospettive m&a del settore.

Brillano ancora Banco Bpm (+2,4%) e Ubi (+1,3%) candidate a un’integrazione

Banca Generali +2,2% dopo il calo di ieri; Mediobanca Securities nella preview sui risultati del trimestre, in programma a fine mese, vede una forte crescita di ricavi e utile operativo.

Anima Holding positiva (+2,2%) dopo che Berenberg ha avviato la copertura con ‘buy’ e un target a 4,5 euro.

Acquisti su Atlantia (+1,2%) spingono il titolo fino a +1,5% dopo che fonti dicono che Lufthansa è disponibile a entrare nel capitale di Alitalia, ma con una maggioranza privata. Le azioni beneficiano della notizia ma sempre nell’ottica che possa favorire un accordo con il governo sulle concessioni, dice un trader.

Si riprendono i petroliferi, con il prezzo del greggio che torna nel terreno positivo. Eni +0,4%, Tenaris stabile.

Cattolica Assicurazioni sale del 4,5% dopo la conferma dei target al 2020 definiti però “ambiziosi”. Secondo un trader le dichiarazioni non giustificano il rialzo del titolo.

Gedi balza ancora e arriva fino a quota 32,7 centesimi. Si guarda a 37 cent, livello dell’offerta di Flavio Cattaneo, secondo i giornali.

Gamenet perde il 6%, dopo Kepler che taglia il target a 12,5 passando a ‘hold’ da ‘buy’ ; le azioni quotano a 11,7.

Tra i sottili balzo per Go Internet dopo l’annuncio dell’accordo di fornitura con ZTE per il 5G. [nL5N2720Y1]

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Giancarlo Navach

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below