October 16, 2019 / 4:09 PM / a month ago

Banca Etruria, archiviata accusa bancarotta per Boschi - fonte

Il logo di Banca Etruria visto a Roma, Italia. REUTERS/Tony Gentile

ROMA, 16 ottobre (Reuters) - E’ stata archiviata l’accusa per bancarotta fraudolenta nei confronti dell’ex vice presidente di Banca Etruria Pier Luigi Boschi e altri top manager dell’istituto di credito salvato dal governo nel 2016, riferisce una fonte vicina alla situazione.

Boschi è il padre dell’ex ministro per le Riforme del governo di Matteo Renzi, Maria Elena.

Insieme a Boschi il giudice per le indagini preliminari di Arezzo ha prosciolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta per la mancata fusione della banca aretina con la Popolare di Vincenza gli ex presidenti dell’Etruria Lorenzo Rosi e Giuseppe Fornasari, l’ex vice presidente Alfredo Berni e l’ex direttore generale Luca Bronchi.

La richiesta di archiviazione è stata avanzata dalla stessa procura.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Scritto da Giselda Vagnoni

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below