October 16, 2019 / 8:23 AM / a month ago

Forex, sterlina cede terreno, yuan in calo su rinnovate tensioni Usa-Cina

Banconote di diverse valute. REUTERS/Jason Lee

LONDRA (Reuters) - La sterlina si allontana dai massimi di circa cinque mesi nei confronti di dollaro ed euro cedendo terreno dopo il rally messo a segno ieri sulla speranza che Ue e Regno Unito possano giungere a un accordo sulla Brexit.

Protrattisi fino a tarda notte, riprenderanno in giornata i negoziati per evitare un addio ‘no deal’ di Londra dal blocco e il dover ricorrere a una proroga della scadenza del 31 ottobre. Tutta da vedere, in caso di accordo, l’approvazione da parte del Parlamento britannico.

Dopo i progressi messi a segno negli ultimi giorni, nuove tensioni sul fronte Usa-Cina dopo le proteste di Pechino per l’approvazione alla Camera dei rappresentanti Usa di un provvedimento a favore delle manifestazioni di Hong Kong.

In questo contesto la sterlina cede lo 0,34% sul dollaro a 1,2744 e lo 0,4% nei confronti dell’euro a 0,8666.

Nel mercato ‘offshore’, lo yuan cede circa lo 0,27% a 7,1018 nei confronti del dollaro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below