October 10, 2019 / 8:42 AM / in a month

Lvmh stempera timori su impatto Hong Kong e spinge titoli del lusso

Dettaglio del pannello LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton SE a una conferenza a Parigi. REUTERS/Benoit Tessier

PARIGI (Reuters) - I titoli del lusso europei sono in rialzo oggi sulla scia dei risultati superiori alle attese annunciati ieri a mercati chiusi da Lvmh, il più grande gruppo del lusso al mondo.

La forte crescita dei ricavi nonostante l’impatto delle proteste antigovernative in corso da quattro mesi a Hong Kong ha mandato un segnale rassicurante all’intero settore, che sta facendo i conti con il calo delle vendite nell’ex colonia britannica.

Il proprietario di marchi come Louis Vuitton e Christian Dior, ma anche dello champagne Veuve Cliquot, ha registrato nel terzo trimestre un incremento organico delle vendite globali dell’11% dal +12% archiviato nei tre mesi precedenti, contro attese di un più timido +9%.

A Parigi il titolo sale di quasi il 4%, Kering guadagna il 3%, salgono anche Hermes e la tedesca Hugo Boss, l’inglese Burberry e le italiane Moncler, Cucinelli, Tod’s e Ferragamo.

Alcuni analisti avvertono però che Lvmh potrebbe essere un caso a parte nel settore. “Pensiamo che sia più che probabile che Lvmh abbia fatto decisamente meglio dei suoi concorrenti”, scrive Morgan Stanley in una nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below