October 9, 2019 / 8:00 AM / 7 days ago

Exxon investirà all'inizio 500 mln dlr in progetto Gnl in Mozambico

MAPUTO (Reuters) - Exxon Mobil intende investire oltre 500 milioni di dollari nella fase iniziale di costruzione del suo progetto di gas naturale liquefatto (Gnl) in Mozambico.

Il progetto Rovuma Lng da 30 milioni di dollari della società petrolifera statunitense, gestito congiuntamente all’italiana Eni, ha una capacità di più di 15 milioni di tonnellate all’anno ed è destinato ad immettere un’indispensabile liquidità nella travagliata economia dello Stato dell’Africa meridionale.

“I partners dell’Area 4 porteranno avanti lavori relativi alle aree midstream ed upstream del progetto, con un investimento inziale di oltre 500 milioni di dollari”, ha riferito oggi Peter Clarke, a capo della sezione marketing per energia e gas di Exxon, durante una cerimonia nella capitale Maputo.

La costruzione di impianti sulla terra ferma è stata assegnata al consorzio guidato dalla giapponese Jgc, la britannica TechnipFmc e la statunitense Flour Corp.

Le decisioni finali d’investimento, un termine utilizzato dall’industria petrolifera per indicare che gli aspetti commerciali e normativi del progetto sono stati finalizzati, sarebbero da effettuarsi nel 2020, ha aggiunto Clarke.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below