October 2, 2019 / 12:31 PM / in 18 days

Portogallo, operazione concambio da 910 mln, allunga scadenza debito

(Reuters) - Il Portogallo ha perfezionato un’operazione di concambio del totale di 910 milioni di euro, ritirando titoli di Stato a scadenza ottobre 2022 e aprile 2021 e assegnando in cambio scadenze ottobre 2023 e aprile 2027.

L’agenzia per la gestione del debito Igcp comunica che il prezzo di riacquisto del titolo aprile 2021 è di 108,87 e della scadenza ottobre 2022 di 108,05.

I nuovi titoli ottobre 2023 sono stati assegnati a 121,52, quelli aprile 2027 a 130,90.

L’operazione consente a Lisbona di allungare le scadenze del debito, sfruttando la flessione dei rendimenti dei bond a lungo termine.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below