October 2, 2019 / 7:50 AM / 14 days ago

Forex, dollaro debole su timori per economia Usa, sterlina in calo

Una banconota da 100 dollari statunitense. REUTERS/Sam Mircovich

LONDRA (Reuters) - I timori per un rallentamento dell’economia Usa e la possibilità di ulteriori tagli dei tassi sulla scia dei deboli dati statunitensi di ieri appesantiscono il dollaro, con gli investitori orientati su altre divise.

Nelle prime contrattazioni europee, il biglietto verde scambia poco mosso o in calo nei confronti della maggior parte delle divise.

Il calo è stato innescato ieri dall’Ism manifattura sceso a settembre a 47,8, minimo da giugno 2009.

Sterlina debole nel giorno in cui il premier britannico Boris Johnson renderà nota la proposta all’Ue sulla Brexit chiarendo che Londra intende lasciare in ogni caso il blocco il 31 ottobre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below