October 1, 2019 / 3:39 PM / 2 months ago

Ing smette di essere specialista in titoli di Stato in Italia

Il logo della banca ING all'ingresso della sede principale del gruppo a Bruxelles, in Belgio, il 5 settembre 2017. REUTERS/Francois Lenoir

LONDRA (Reuters) - Ing si è ritirata dal ruolo di specialista in titoli di Stato in Italia, secondo quanto risulta dall’ultimo elenco di dealer pubblicato dal ministero del Tesoro italiano.

Ifr, servizio Refinitiv, ricorda che è da alcuni anni la banca olandese riduce la propria attività di primary dealer sui debiti pubblici. Infatti, all’inizio di settembre ha smesso di esserlo anche in Belgio e nell’ultimo anno si è ritirata da due Paesi Ue, secondo i dati Afme.

Ing non ha risposto a una richiesta di commento.

Dopo il ritiro di Ing, 16 banche rimangono specialiste in Italia, l’emittente di debito principale dell’eurozona, in calo rispetto alle 23 del 2008. Tre sono banche italiane nazionali, sette sono europee, cinque sono statunitensi e una giapponese.

Ing rimane primary dealer nei Paesi Bassi e in Germania. La banca è anche uno dei principali dealer in Ungheria, Polonia, Romania e Repubblica Ceca, a dimostrazione della solida base di attività nell’Europa centrale e orientale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below