September 30, 2019 / 7:31 AM / 2 months ago

Borsa Tokyo in calo ma chiude miglior mese in un anno, pesano tensioni Usa-Cina

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo archivia il miglior mese in un anno nonostante i cali registrati nella sessione di oggi, dopo indiscrezioni stampa riguardanti un possibile delisting di aziende cinesi dai mercati Usa.

Alcuni visitatori guardano un tabellone elettronico alla Borsa di Tokyo. REUTERS/Toru Hanai

Secondo gli analisti i titoli giapponesi sono più sensibili alle condizioni economiche in Cina rispetto a quelle statunitensi.

L’indice di riferimento Nikkei ha perso lo 0,56% a 21,755.84, ai minimi di due settimane e mezzo. Per il mese, tuttavia, archivia un guadagno del 5,1%, la migliore performance mensile da settembre del 2018.

Il più ampio indice Topix ha ceduto l’1,03%, con 32 sottoindici su 33 che chiudono in territorio negativo. Avanza del 5% a settembre, il miglior mese per l’indice in quasi due anni.

Gli asset sensibili al rischio perdono terreno negli scambi di borsa negli Usa venerdì dopo indiscrezioni stampa di secondo cui funzionari dell’amministrazione Trump stanno valutando il delisting di società cinesi dai mercati Usa e limiti a flussi di investimenti statunitensi verso la Cina.

La notizia ha portato a un calo delle azioni cinesi sulle borse Usa, con Alibaba Group Holding che ha ceduto il 5,2% venerdì.

La società giapponese Softbank Group, il maggiore azionista di Alibaba, ha perso il 2,6% sulla scia di queste indiscrezioni, la peggiore del Nikkei.

I sottosettori elettricità e gas, trasporti aerei e società minerarie registrano la peggiore performance dell’indice Topix, in ribasso del 3,1%, del 2,6% e del 2,6% rispettivamente.

Kansai Electric Power continua la sua picchiata, perdendo l’8%, dopo che il presidente Shigeki Iwane ha dichiarato venerdì che lui e altri 19 dipendenti, tra cui alcuni membri dell’amministrazione, hanno ricevuto pagamenti e regali dal valore di 320 milioni di yen (3 milioni di dollari) da “una persona esterna alla società”.

Unizo Holdings ha guadagnato il 6,8% dopo che l’operatore alberghiero ha ritirato il proprio sostegno per l’offerta di acquisizione da 1,3 miliardi di dollari per Fortress Investment Group - sostenuta da SoftBank Group Corp - affermando che desiderava condizioni migliori, incrementando la possibilità di un’offerta più alta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below