September 23, 2019 / 2:28 PM / 2 months ago

Forex, dollaro in rialzo, beneficia calo euro dopo dati deludenti

Una banconota del dollaro statunitense con delle banconote da 100 euro sullo sfondo. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro si apprezza nei confronti dell’euro dopo che i deludenti dati macro su manifattura e servizi di settembre hanno accresciuto i dubbi sullo stato di salute dell’economia del blocco.

Il biglietto verde ha mantenuto i guadagni dopo la diffusione della stima ‘flash’ del Pmi Usa che ha visto un lieve rialzo sia per l’indice relativo ai servizi che per quello composito.

L’attività del settore privato in Germania ha registrato a settembre la prima contrazione da sei anni e mezzo a causa dell’aggravarsi della crisi del settore manifatturiero e di un rallentamento di quello dei servizi e l’attività economica della zona euro ha subito una battuta d’arresto.

“La stima ‘flash’ del Pmi della zona euro ha drasticamente ridotto le speranze che il peggio sia alle spalle e va a sostegno di chi chiede un’azione più incisiva da parte della Bce”, spiega in una nota Marc Chandler, Chief Market Strategist di Bannockburn Global Forex.

Nel primo pomeriggio il presidente della Bce Mario Draghi ha detto che l’economia del blocco non sta mostrando alcun segnale convincente di ripresa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below