September 19, 2019 / 7:59 AM / 3 months ago

Borsa Tokyo taglio tassi Fed spinge indice vicino a massimi anno

TOKYO (Reuters) - L’azionario giapponese ha chiuso la seduta avvicinandosi ai massimi dell’anno con i titoli più dipendenti dalla domanda interna a trainare i guadagni dopo che la Fed ha tagliato i tassi, incoraggiando la propensione al rischio.

Lo schermo con i tassi di cambio visto nella Borsa di Tokyo, Giappone. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

L’indice Nikkei è arrivato a toccare il +1,34% per poi archiviare la giornata con il +0,38%.

Il più esteso Topix si è spinto, invece, fino al +1,24% chiudendo poi con il +0,56%.

I guadagni sono stati comunque contenuti perché la Banca del Giappone ha mantenuto invariati i tassi, a differenza di Fed e Bce.

Recruit Hodings è salita del 3,1% mentre Mitsubishi Estate del 2%.

Kansai Electric Power ha guadagnato il 2,7% e Chubu Electric Power l’1,7%.

Anche le società del settore ferroviario hanno reagito positivamente al taglio Fed. Keisei Electric Railway ha chiuso vicina ai massimi di 30 anni, con un rialzo dell’1,6%. Odakyu Electric Railway è salita del 2,4%.

Advantest ha guadagnato l’1,5% e Shin-Etsu Chemical è salita dello 0,6%.

Anche i produttori di apparecchi elettronici sono stati positivi come Fujitsu che è salita fino al 3,3% ai massimi di 21 mesi e Oki Electric a +1,8%.

Una delle poche note stonate è stata Japan Tobacco che ha ceduto lo 0,7% dopo che l’India ha vietato la vendita di sigarette elettroniche nel Paese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below