September 16, 2019 / 8:55 AM / in a month

Forex, rally valute rifugio e Paesi esportatori greggio dopo attacchi Arabia Saudita

Banconote in Euro, Franchi Svizzeri, Sterline e Dollari statunitensi. REUTERS/Kacper Pempel

LONDRA (Reuters) - Le valute collegate al prezzo del petrolio sono in rialzo dopo attacchi a pozzi petroliferi sauditi nel fine settimana che hanno colpito la produzione globale di greggio, con yen e franco svizzero che si rafforzano sul nervosismo degli investitori.

I prezzi del greggio sono saliti fino a quasi un quinto dopo gli attacchi — rivendicati dagli Houthi yemeniti ma attribuiti dagli Usa all’Iran — che hanno messo ko oltre il 5% della produzione globale.

La corona norvegese ha guadagnato lo 0,7% per poi attestarsi a 8,9605 contro il dollaro (+0,3%).

Il dollaro canadese sale dello 0,3% contro il biglietto verde. In rialzo anche il rublo.

Lo yen, considerato una valuta rifugio, sale dello 0,2% a 107,9 contro il dollaro.

Il franco svizzero guadagna quasi lo 0,1% contro l’euro a 1,0952.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below