March 12, 2019 / 1:02 PM / 4 months ago

Borsa Milano chiude piatta, pesante Tim, giù anche Tod's, banche deboli

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Piazza Affari chiude poco mossa la seduta odierna, in attesa del voto al parlamento britannico sulla Brexit atteso per stasera. “Sul mercato ci sono poche indicazioni settoriali”, osserva un trader.

** Il settore bancario perde lo 0,39%, con lo spread/Btp Bund intorno ai livelli di ieri. BANCO BPM, fra i titoli peggiori, perde l’1,95%. Ancora male BANCA IFIS che lascia sul terreno il 3,93%.

** TELECOM ITALIA cala del 5,93%, il mercato guarda alla fine degli acquisti da parte di Cdp che ha un target poco sotto il 10% nel capitale della società di tlc

** TOD’S perde il 3,23%, pesano i risultati, ma alcuni broker restano positivi su questi livelli di prezzo.

** MAIRE TECNIMONT guadagna l’1,1% dopo l’annuncio degli ordini per oltre 300 milioni di dollari.

** COFIDE piatta, mentre CIR lascia sul terreno il 4,24% dopo l’accordo per accorciare la catena di controllo.

** CERVED balza del 2,25% dopo la correzione ieri in seguito alla decisione del fondo di private equity Advent di non procedere più con la possibile offerta pubblica di acquisto.

** Fra i minori, strappano ENAV (+5,2%) e MOLMED (+7,26%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below