December 18, 2018 / 2:33 PM / 7 months ago

Banche, lieve aumento tassi su nuovi finanziamenti, calo sofferenze nette

ROMA (Reuters) - L’andamento dei tassi sui nuovi finanziamenti a famiglie e imprese mostra un lieve incremento in novembre e per il secondo mese di fila risentendo dell’incremento dello spread Btp/Bund.

Lo dice l’Abi nell’ultimo rapporto mensile, in cui si evidenzia che prosegue la dinamica positiva degli impieghi e il trend in calo delle sofferenze nette.

A novembre 2018, per il secondo mese consecutivo, c’è stato un aumento marginale del tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni, pari a 1,91% (da 1,88% di ottobre) e del tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese, a 1,54% (da 1,52% del mese precedente).

Gli impieghi a famiglie e imprese a novembre sono saliti dell’1,5% su base annua, mentre i dati sul mercato dei mutui, aggiornati a ottobre, confermano il trend con un incremento annuo del 2,3%.

Le sofferenze nette ad ottobre 2018 sono scese a 38,3 miliardi di euro, da 40,2 miliardi del mese precedente. “In 22 mesi si sono ridotte di quasi il 56%”, sottolinea Abi.

Il rapporto sofferenze nette su impieghi totali a ottobre è al 2,26% (era 4,89% a fine 2016).

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below