December 17, 2018 / 9:01 AM / a month ago

Borsa Milano cedente con banche, sale Moncler dopo upgrade, rimbalza Ovs

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - Piazza Affari avvia la settimana cedente con pochi spunti a muovere il mercato italiano, sintonizzato al più ampio andamento delle borse europee.

** Sullo sfondo restano i timori per il rallentamento dell’economia mondiale e in vista di diversi appuntamenti di politica economica e monetaria, in particolare in Cina e Stati Uniti.

** Nelle prime battute l’indice delle bluechip cede lo 0,35% a 18.848 punti circa zavorrato dagli istituti di credito (-0,5%) — fra cui spicca il ribasso di CARIGE (-6%) — e dai petroliferi.

** Al palo ancora STEFANEL dopo l’annuncio settimana scorsa della domanda di concordato preventivo in bianco; rimbalza OVS dopo la debolezza delle ultime sedute in un contesto borsistico pesante per il settore retail europeo, ai minimi dal luglio 2016 dopo il warning di ASOS.

** Un report di Morgan Stanley offre direzionalità a MONCLER, che sale dopo la promozione a “overweight”, e a SALVATORE FERRAGAMO, che viceversa retrocede dopo la bocciatura a “underweight” e la riduzione del prezzo obiettivo a 16,5 da 18 euro.

** Dopo una partenza effervescente si sgonfia subito MAIRE TECNIMONT, fresca di un ordine da 200 milioni di euro per un progetto di fertilizzanti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below