December 14, 2018 / 6:51 PM / a year ago

Astaldi chiede al tribunale due mesi in più per presentare piano

ROMA (Reuters) - Astaldi rende noto di aver depositato al Tribunale di Roma la richiesta di una proroga di 60 giorni, fino al 14 febbraio 2019, per presentare il piano di concordato per uscire dalla crisi.

Lo si legge in una nota della società di costruzioni che conferma le anticipazioni.

La società fa sapere che “con l’obiettivo di definire la migliore proposta ai creditori ha richiesto una proroga del

suddetto termine anche al fine di completare gli approfondimenti in corso”.

Nella nota si dice anche che “Salini Impregilo e IHI Corporation distintamente hanno formalizzato il loro interesse a partecipare nel processo di concordato di Astaldi, mediante la presentazione di proposte non vincolanti”.

La proroga, richiesta a tutela di tutti gli interessi coinvolti, “ove concessa, comporterebbe il differimento

al 14 febbraio 2019 del termine ultimo per la presentazione della proposta definitiva di concordato preventivo e del piano”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below