December 3, 2018 / 9:29 AM / 11 days ago

Dollaro cede dopo tregua Usa-Cina su dazi, salgono euro e valute emergenti

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è in calo sulle principali controparti valutarie, in un clima generale di migliorata propensione verso il rischio, a seguito della tregua siglata tra Stati Uniti e Cina sul commercio internazionale.

** A seguito dei colloqui tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il premier cinese Xi Jinping a margine del G20 di Buenos Aires, Washington ha deciso di congelare al momento l’aumento delle tariffe su 200 miliardi di dollari di merci importate dalla Cina previsto per il 1° gennaio 2019, riavviando il negoziato con Pechino.

** L’indice del biglietto verde, che nelle fasi più dure dello scontro con Pechino era stato oggetto di acquisti rifugio, intorno alle 9,450 cede lo 0,45 a 96,837.

** La valuta Usa scivola sull’euro, che sale a 1,1359 dollari da 1,1315 dollari della chiusura precedente, allontandosi dal minimo di quest’anno a 1,1216 dollari. L’euro sale anche su yen a 128,90 da 128,45 della chiusura. La valuta giapponese, che tende a sovraperformare nelle fasi di avversione al rischio e viceversa, sale marginalmente sul dollaro a 113,38 da 113,46 della precedente chiusura.

** A sostegno della valuta unica, i segnali di distensione tra Roma e Bruxelles sulle legge di bilancio italiana, che potrebbero portare ad un compromesso evitando l’avvio formale di una procedura di infrazione per violazione della regola del debito e il rischio un’escalation delle tensioni sull’obbligazionario.

** In rialzo anche lo yuan, che sul mercato off-shore sale di circa 1% sul dollaro, che cede a 6,8839 da 6,9480 yuan della chiusura precedente, anche se gli analisti ritengono il rimbalzo della valuta cinese temporaneo, essendo l’economia di Pechino più debole rispetto ad un anno fa.

** Guadagnano terreno su dollaro le valute delle economie emergenti, come il rand sudafricano, il peso messicano e il rublo russo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below