August 17, 2018 / 8:21 AM / a month ago

Euro si rafforza su dollaro in attesa colloqui Usa-Cina, lira turca risale

LONDRA (Reuters) - L’euro si rafforza leggermente nei confronti del dollaro, salendo per il secondo giorno consecutivo, sostenuto dall’ottimismo che i colloqui della settimana prossima tra Stati Uniti e Cina possano allentare le tensioni commerciali tra i due paesi.

Banconote da 50 e 20 euro. Illustrazione del 14 novembre 2017. REUTERS/Benoit Tessier/Illustration

** La lira turca — che a inizio settimana ha toccato un minimo storico sull’accendersi delle tensioni tra Ankara e Washington e sulla preoccupazione per le politiche economiche del presidente Tayyip Erdogan — prosegue la risalita.

** Nelle ultime settimane l’euro è finito sotto pressione a causa dei timori riguardanti l’esposizione delle banche alla Turchia. A indebolire la moneta unica anche le fughe in avanti di alcuni esponenti del governo italiano, propensi a spingere per politiche di investimenti pubblici non più vincolate dal rispetto dei parametri europei su debito e deficit.

** L’euro recupera sul dollaro lo 0,1% circa. L’indice del dollaro contro un paniere di altre sei principali valute cede lo 0,2% circa.

** I colloqui Usa-Cina della settimana prossima sostengono lo yuan, in rialzo dello 0,2% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below