August 16, 2018 / 8:33 AM / 3 months ago

Autostrade, bond Aspi e Atlantia a minimi record su disastro Genova

Casello autostradale nei pressi di Roma. Foto del 24 aprile 2006. REUTERS/Chris Helgren

MILANO (Reuters) - Scendono a nuovi minimi record sul mercato secondario i bond di Autostrade per l’Italia e della controllante Atlantia a seguito della tragedia di Genova e dell’annuncio del governo dell’avvio della procedura di revoca della concessione e della minaccia di multe a carico dell’operatore.

Attorno alle 10, in un mercato dagli scambi comunque sottilissimi tanto più durante la settimana di Ferragosto, il bond Aspi febbraio 2027 cedola 1,750% cede quasi un punto, in area 96,08, per un rendimento di 2,26%, il livello più alto dall collocamento del titolo. All’inizio della seduta di martedì, prima della notizia del crollo del ponte autostradale nel capoluogo ligure, il bond scambiava al rendimento di circa l’1,80%.

Andamento analogo per il bond settembre 2029 cedola 1,875% di Aspi, stamane in calo di oltre mezzo punto, a 93,45,; in rendimento, in area 2,57%, eguaglia i massimi registrasti a inizio giugno. Martedì il bond scambiava a circa il 2,20%.

Un calo più ampio, oltre sette punti, lo registra questa mattina l’obbligazione Atlantia luglio 2027 cedola 1,875%, che scende a 87,50, con rendimento a 3,54%, dopo un picco in avvio al record di 3,72%. Il rendimento viaggiava martedì sotto 2,30%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below