August 9, 2018 / 9:35 AM / 3 months ago

Credem interessata a crescita esterna, ma non guarda a banche distressed

MILANO (Reuters) - Credem è interessata a operazioni di crescita esterna ma rimane molta attenta a perseguire questa strada e in particolare non guarda a banche ‘distressed’.

Lo ha detto il DG dell’istituto Nazzareno Gregori nel corso della conference call sui risultati del primo semestre.

“La crescita organica che abbiamo perseguito sta rallentando sia perché è fisiologico ma anche perché è in atto una competizione che ci spinge a riflettere su questa strada”, ha detto Gregori.

“Siamo interessati a operazioni di crescita esterna ma non vogliamo rinunciare alle nostre caratteristiche né corerre rischi”.

Ogni eventuale decisione sul tema dipenderà dall’evoluzione dello scenario del settore, ma Credem non guarda a istituti problematici, ha sottolineato il DG.

“Dobbiamo crescere ma non cerchiamo banche distressed”, ha precisato.

“Vogliamo crescere per linee esterne cercando partner che abbiamo caratteristiche adeguate, non stiamo cercando banche distressed per fare volumi”, ha concluso.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below