August 1, 2018 / 11:30 AM / 4 months ago

Greggio, Brent scende sotto 74 dollari su inattesa crescita scorte

In una stazione di rifornimento di Carlsbad, California. Foto del 4 agosto 2015. REUTERS/Mike Blake

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni petrolifere scendono sotto i 74 dollari il barile, sotto la pressione dell’inattesa crescita delle scorte di greggio Usa e della maggiore produzione Opec, quali nuovi elementi di una più ampia offerta.

** Intorno alle 12,30 italiane il contratto sul Brent per consegna ottobre arretra di 85 cent (-1,15%) a 73,36 dollari il barile.

** La scadenza settembre del greggio leggero Usa cede 71 cent (-1,03%) a quota 68,05 dollari.

** Secondo i dati dell’American Petroleum Institute pubblicati ieri le scorte di greggio sono aumentate di 5,6 milioni di barili la scorsa settimana, spiazzando le attese degli analisti che prevedevano una calo di 2,8 milioni.

** Oggi pomeriggio sono attesi i dati settimanali sulle scorte diffusi dall’agenzia governativa Eia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below