July 26, 2018 / 8:04 AM / 4 months ago

Euro infrange al ribasso 1,17 dollari durante conferenza stampa Bce

Una banconota da 10 dollari e una da 10 euro. Illustrazione del 22 giugno 2017. REUTERS/Thomas White/Illustration

LONDRA (Reuters) - La moneta unica scende ai minimi di seduta durante la conferenza stampa della Bce che ha fatto seguito alla comunicazione sulla politica monetaria dell’istituto centrale, infrangendo al ribasso la soglia di 1,17 dollari fino a toccare il minimo di 1,1683 dollari.

Il presidente della Bce Mario Draghi ha detto che l’istituto osserva segnali incoraggianti sull’inflazione ma che è troppo presto per dichiarare vittoria. Come d’altra parte è troppo presto per dire se parte del recente aumento di saldo negativo Target2 in alcuni Paesi rifletta l’attuale incertezza politica.

Il consiglio della Banca centrale europea ha confermato, come previsto, i tassi d’interesse al minimo storico, ribadendo le conclusioni dell’ultimo meeting di giugno, in cui è stato tracciato un percorso che porterà a chiudere il quantitative easing alla fine di quest’anno, mentre i tassi d’interesse non saranno ritoccati verso l’alto prima dell’estate dell’anno prossimo. Il tasso sul rifinanziamento principale è rimasto fermo a zero, quello sui depositi overnight a -0,40%, quello sui prestiti overnight a 0,25%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below