July 19, 2018 / 4:45 PM / 4 months ago

Magneti Marelli, depositato progetto scorporo, quotata sarà olandese

MILANO (Reuters) - Primi passi in vista dello scorporo e della quotazione di Magneti Marelli, controllata da Fca previsti entro l’anno.

Operazione propedeutica allo sbarco in Borsa del gruppo di componentistica è la scissione parziale di Magneti Marelli, con la costituzione della nuova società MM.

La quotazione avverrà attraverso una società di diritto olandese, secondo il progetto dell’operazione, elemento che rende probabile anche in questo caso il ricorso alle loyalty shares, con diritti di voto multipli.

La scissione, che fa parte di una complessa serie di operazioni societarie, punta a separare le attività legate ai sistemi elettronici ed elettromeccanici per le due e le quattro ruote da competizione, battezzato Ramo d’azienda Motosport, e di una serie di altre 14 partecipazioni (dalla Automotive Lighting Reutlingen a Magneti Marelli Slovakia, Japan etc).

MM verrà incorporata in una società di diritto olandese, controllata da Fca che a sua avolta dovrebbe confluire in un’altra società sempre di diritto olandese.

Il progetto di scissione è stato redatto sulla base del bilancio 2017 di Magneti Marelli. Magneti Marelli avrà un patrimonio netto di 623,4 milioni, MM di 127 milioni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below