July 18, 2018 / 10:36 AM / 4 months ago

Btp in calo in attesa aste Francia e Spagna, digerisce notizia Lch

MILANO (Reuters) - Dopo il rialzo di ieri il secondario italiano chiude in calo, metabolizzando comunque senza eccessivi traumi la notizia dell’innalzamento dei margini sui titoli di Stato italiani da parte di Lch.

** Stamane la notizia che la clearing house londinese Lch ha alzato i margini sui titoli di Stato italiani ha provocato un incremento temporaneo del tasso del titolo a 2 anni, che ha toccato un massimo a 0,635%. Il future Btp è invece sceso fino a 129,42, con un calo di 39 tick.

** Attorno alla chiusura, il Ccteu settembre 2025, riaperto in asta a fine giugno, prezza 91,939 da una chiusura di ieri a 92,211 (-0,272).

** Sul fronte del primario, il mercato si prepara alle emissioni a medio-lungo di domani da parte di Francia e Spagna dopo aver digerito il collocamento di 822 milioni del trentennale tedesco.

** La Francia offrirà fra 6,5 e 7,5 miliardi di euro su due Oat nominali con scadenza 2021 e 2024 e fra 1,25 e 1,75 miliardi su tre indicizzati. Madrid mette invece sul piatto fra 4 e 5 miliardi di titoli di Stato a 5, 10 e 15 anni e un off-the-run con scadenza 2026. Per il decennale è la prima riapertura dopo l’emissione via sindacato dello scorso giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below