July 18, 2018 / 8:21 AM / a year ago

Btp 2 anni, tasso sale a 0,64% da 0,59% poi riscende dopo aumento margini Lch

Un trader di UniCredit al lavoro a Milano. Foto del 13 giugno 2013 REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - La notizia che la clearing house londinese Lch ha alzato i margini sui titoli di Stato italiani, sulle scadenze che vanno dai 3 mesi ai 10 anni e sui Cct, ha provocato un incremento temporaneo del tasso del titolo a 2 anni.

Attorno alle 9,55, su piattaforma TradeWeb, il rendimento del Btp di riferimento a 2 anni è pari a 0,60%, dopo un massimo di 0,64%, da 0,59% prima della notizia.

“E’ un segnale brutto, un’altra tegola che si abbatte soprattutto sul segmento del tasso variabile e di quello a breve che è importante stabilizzare. Avevamo visto un mercato che si muoveva in questo senso, speriamo sia solo una breve parentesi”, spiega un trader di una banca italiana.

Per i titoli nella fascia 1,25-2 anni l’incremento dei margini è al 3,00% dal 2,40%, per quella dai 2 ai 4,75 anni a 4,70% da 3,45%.

Per i Cct supera i tre punti percentuali a 5,60%.

La modifica annunciata stamane da Lch avrà effetto a partire dalla chiusura della seduta odierna. I nuovi margini saranno applicati a partire dalla seduta di domani, 19 luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below