July 17, 2018 / 10:04 AM / 4 months ago

Greggio stabile a Londra, interruzioni offerta alleviano timori rialzi output

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni del greggio si sono stabilizzate dopo che alcune interruzioni sul lato dell’offerta hanno bilanciato l’impatto proveniente dall’aumento della produzione di alcuni Paesi e i danni potenziali derivanti da una guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti.

** La scorsa settimana i prezzi del greggio sono scesi di quasi il 10% dopo la riapertura dei porti in Libia e a causa del miglioramento delle esportazioni dai Paesi Opec e dalla Russia. Tuttavia alcuni giacimenti dell’area di Sharara, sempre in Libia, dovrebbero perdere almeno 160.000 barili al giorno dopo che due operai sono stati rapiti da un gruppo sconosciuto, secondo quanto annunciato da National Oil Corporation.

** Alle 11,50 italiane il futures Brent a Londra cede 0,07% a 71,79 dollari al barile, mentre il derivato Usa cede 0,09% a 68 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below