July 13, 2018 / 10:46 AM / 4 months ago

BTP in rally sovraperformano zona euro, volumi esigui, occhi su Dbrs

MILANO (Reuters) - Accelera in chiusura la carta italiana in una seduta, l’ultima della settimana, che ha visto le aste di metà mese dai volumi assai sottili. I Btp sovraperformano il resto della zona euro, ‘core’ compresi, sostenuti tra l’altro dall’allentamento delle tensioni sul fronte politico dopo le rassicurazioni di ieri sera del ministro dell’Economia Giovanni Tria.

** Attorno alle 17,30, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 228 punti base, dopo un tuffo a 227 (minimo dal 21 giugno scorso), dai 235 del finale di giornata di ieri. In parallelo, il tasso del decennale rompe la soglia di 2,60% scendendo a 2,56%, dopo un minimo intraday a 2,54% anche in questo caso minimo da fine giugno, da 2,64% dell’ultima chiusura.

** Decisamente sostenuto l’interesse degli operatori nelle riaperture delle aste a medio lungo di ieri: il Tesoro ha assegnato tutto l’importo supplementare offerto agli specialist.

** In tarda serata, da monitorare il pronunciamento di Dbrs sul rating sovrano dell’Italia, oggi ‘BBB (high)’ con trend stabile, e quello di Fitch sulla Spagna. L’agenzia ha alzato il rating sovrano di Madrid lo scorso gennaio portandolo ad ‘A-‘ con outlook stabile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below