July 6, 2018 / 10:46 AM / 4 months ago

Borse Europa poco mosse il giorno in cui scattano dazi Usa contro Cina

6 luglio (Reuters) - L’azionario europeo è poco mosso nel giorno in cui è ufficialmente scattata la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti.

L’indice paneuropeo STOXX 600 scambia attorno alla parità mentre il tedesco DAX avanza di 0,1 punti percentuali.

I dazi americani, che colpiscono più di 800 prodotti importati dalla Cina del valore di 34 miliardi di dollari, sono scattati alle 6 italiane e Pechino ha risposto annunciando restrizioni su beni americani di valore analogo.

“Siamo nel tipico schema ‘compra sui rumour, vendi sulle notizie’”, commenta Stephane Barbier de la Serre, strategist di Makor Capital Markets.

Tra i titoli in evidenza, la britannica Inmarsat perde il 6,2% dopo aver respinto l’offerta pubblica di acquisto lanciata da Echostar.

La svedese Assa Abloy perde il 7% dopo aver riportato oneri non ricorrenti per 686 milioni di dollari.

Altice Europe balza invece del 6% sulla prospettiva di una fusione con società tlc francesi. La conglomerata Bouygues si è detta pronta a cogliere opportunità che dovessero presentarsi.

La tedesca Thyssenkrupp avanza del 2,5%. Il ceo Heinrich Hiesinge si è dimesso cedendo alla pressione degli investitori, per i quali il gruppo necessita di una radicale ristrutturazione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below