July 4, 2018 / 3:33 PM / 5 months ago

Reply, AD: avanti con M&A non trasformativo per cavalcare rivoluzione tech

MILANO (Reuters) - Reply intende proseguire nell’attività di M&A, ma evitando un deal trasformativo, cavalcando la rivoluzione in atto, quella che vede convergere tecnologia, industria e fattore umano.

E’ quanto dicono, in un’intervista a Reuters, Mario Rizzante, presidente e amministratore delegato, e Tatiana Rizzante, AD.

Parlando a margine di Xchange 18, evento in corso al conference centre dell’università Bocconi — che vede il gruppo specializzato nella progettazione e nell’implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali illustrare a dipendenti e clienti le applicazioni tecnologiche di ultima generazione —, i manager e azionisti di riferimento (ad Alika, veicolo della famiglia Rizzante, fa capo il 45,1% del capitale) spiegano cosa sta succedendo. Le espressioni internet of things, blockchain, big data, cybersecurity, artificial intelligence, cloud computing, infatti, impazzano, ma si fatica ad individuarne la natura pratica, la presenza nella realtà quotidiana.

“Il tema dell’edizione di Xchange di quest’anno”, dice Tatiana Rizzante, “è il binomio cyber system e cyber humans, la fusione tra intelligenza artificiale e ingegneria, internet of things e cloud; l’effetto sinergico di questi fattori sta creando nuove aziende e nel medio-lungo termine cambierà come viviamo. E’ la stessa evoluzione che ha vissuto il web: la prima generazione era centrata sulle aziende, la seconda social. Non c’è ancora un nome per questo trend, abbiamo pensato a cibernetico, che mette assieme tecnologia e uomo”.

Mario Rizzante parla di “rivoluzione in atto. Le stime di crescita dei segmenti del mercato sono tutte a due cifre”. E Reply come è andata nel primo semestre? “Abbiamo fatto bene, siamo sul mercato...”, risponde laconico il presidente. I tassi di crescita a due cifre sono preventivabili anche nel secondo semestre e oltre. “E’ partita la seconda onda dopo quella di internet, altrettanto grande”, prosegue Mario Rizzante, “si muoverà, ma il dato di fatto è che è una rivoluzione e abbiamo la fortuna di essere molto ben posizionati”.

La crescita di Reply (884 milioni di fatturato nel 2017) passa anche attraverso l’attività di M&A. Ad aprile è stata annunciata l’acquisizione di Valorem, che costituisce “una base operativa negli Usa. Continueremo nell’attività di M&A”, nota il presidente, “nella logica di non fare acquisizioni trasformative, ma di acquisire competenze restando focalizzati sui business tipici, rafforzandoci in Europa. Operazioni ne faremo”.

Pochi giorni fa, in effetti, Reply ha effettuato l’acquisizione della tedesca Cspi, annunciata per ora solo dai venditori perché il gruppo italiano sta attendendo l’ok dell’antitrust.

In cassa, a fine marzo, Reply aveva 124 milioni. Mario Rizzante schiva la domanda su un possibile dividendo straordinario: “Stiamo provando ad investire la cassa”. Mentre non c’è una politica di payout predefinita: “La decidiamo anno per anno”.

Barra dritta negli investimenti in cybersecurity, internet of things e blockchain (“Siamo partiti cinque anni fa, ci abbiamo creduto”): inutile parlare di segmenti di business perché “l’integrazione tra digitale e ingegneria” genera “un unico segmento, le aziende si trasformano nella rete, gli oggetti diventano intelligenti, le macchine interagiscono con l’uomo”.

Dal punto di vista geografico il focus è puntato su Europa e Usa (“Opportunità enorme, ci vorrà tempo per consolidarli”). I paesi emergenti, per ora, non interessano: “Dal punto di vista della scala e della logistica non ha senso investire negli emergenti”, nota Tatiana Rizzante.

Il titolo Reply oggi è in deciso calo: attorno alle 16,10, infatti, perde il 4,04%, a 55,85 euro, dopo aver toccato un minimo di 55,6 euro. Da inizio anno, peraltro, Reply è balzata del 20,5% circa.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.thomsonreuters.com@reuters.net Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole "Pagina Italia" o "Panorama Italia"Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below