June 21, 2018 / 10:40 AM / 5 months ago

Borse Europa in calo dopo allarme Daimler su impatto dazi Usa-Cina

A trader works at Frankfurt's stock exchange in Frankfurt, Germany, April 6, 2018. REUTERS/Ralph Orlowski

21 giugno (Reuters) - L’azionario europeo cede terreno appesantito dal negativo andamento dei produttori di automobili, dopo che la tedesca Daimler ha lanciato un primo impatto sulle conseguenze delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina.

** L’indice di settore perde oltre il 2% con lo STOXX 600 che lascia sul terreno quasi mezzo punto percentuale.

** Daimler (-4,3%) staziona sul livello più basso da quasi due anni ed è la prima grande casa produttrice a peggiorare la guidance sull’utile in conseguenza dei dazi cinesi sulle auto importate dagli Usa.

** BMW perde il 3% e Volkswagen il 2,7%, mentre Continental, che produce pneumatici, cede il 2,3%.

** Deboli anche i titoli finanziari (-1,7%). Ad incidere in negativo, secondo alcuni trader, è la nomina di Claudio Borghi e Alberto Bagnai (Lega) a presidenti delle commissioni Bilancio e Finanze di Camera e Senato.

** In controtendenza i titoli del comparto salute, dopo che Novo Nordisk (+4,7%) ha diffuso i risultati positivi degli studi su un nuovo farmaco contro il diabete.

** Contribuiscono a limitare le perdite anche le società legate ai prodotti di largo consumo come American Tobacco (+1,7%) e Unilever (+0,9).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below