June 20, 2018 / 10:13 AM / in 10 months

Greggio in rialzo su calo scorte Usa e crollo capacità magazzino Libia

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in rialzo nella mattinata londinese grazie al calo delle scorte americane e alla riduzione della capacità di magazzino della Libia, anche se gli investitori restano cauti in vista del meeting dei Paesi esportatori Opec sulla politica produttiva.

** Secondo i dati diffusi dall’American Petroleum Institute (Api) le scorte di greggio negli Usa sono calate di 3 milioni di barili nella settimana terminata il 15 giugno.

** I trader riferiscono, poi, di un calo dell’offerta dalla Libia a causa del collasso di uno stabilimento di immagazzinaggio da 400.000 barili.

** Il 22 e il 23 giugno a Vienna si riuniranno i Paesi Opec più altri grandi produttori tra cui la Russia. Arabia Saudita e Russia, di fatto, spingono verso un allentamento dei controlli alla produzione introdotti per spingere al rialzo i prezzi nel 2017.

** Alle 11,45 italiane il futures Brent guadagna 0,72% a 75,62 dollari al barile, mentre il derivato Usa guadagna lo 0,71% a 65,53 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below