June 14, 2018 / 7:23 AM / 5 months ago

Borsa Milano chiude tonica con Europa dopo Draghi, banche un passo indietro

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude la seduta in rialzo come le altre borse europee spinta dalle rassicurazioni della Bce che non saranno alzati i tassi fino alla estate del 2019.

Traders a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

Il FTSEMib chiude con un progresso dell’1,3%, l’indice STAR dell’1,%. Volumi sull’azionario sopra i 2,1 miliardi di euro. In miglioramento anche il mercato obbligazionario con lo spread Btp/Bund a 232 punti base dal picco intraday, toccato a fine mattina, a 243 punti.

In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 sale di 1,4%, positivi gli indici Usa.

La Bce ha mantenuto, come nelle attese, i tassi invariati e ha annunciato la conclusione del Qe a dicembre 2018.

“Penso che il mercato festeggi la lettura di un rialzo dei tassi più lontano delle attese”, dice un trader. Un altro operatore conferma, ricordando che molti si aspettavano un rialzo già nel secondo trimestre del 2019, mentre le parole del presidente Mario Draghi lo collocano più probabilmente nel terzo.

** Le banche, che avrebbero beneficiato di un incremento dei tassi più ravvicinato, partecipano con molto meno entusiasmo al rialzo. L’indice italiano chiude in calo di 0,4%, con UNICREDIT a -1,2%, INTESA SP -0,15%. Lo Stoxx europeo sale di 0,8%, uno dei rialzi più contenuti tra i vari settori.

** Chiude in rialzo del 5,76% PRYSMIAN con volumi sopra la media. In assenza di spiegazioni specifiche, un trader sottolinea la presenza del gruppo in questi giorni a una fiera a Colonia dove potrebbero essere emerse novità. Il titolo potrebbe risentire positivamente anche della buona intonazione del settore oil&gas in Europa e in Italia (SAIPEM +2,75%, ENI quasi +2%).

** Bene tutto l’automotive: FERRARI +3,7%, FIAT CHRYSLER +2,2%.

** Sale del 2,36% POSTE ITALIANE, già in crescita ieri, dopo l’annuncio dell’accordo con Amazon per la consegna di prodotti di e-commerce anche in orario serale e nel fine settimana. Un quotidiano oggi torna sulla possibile partnership nell’Rc auto con una compagnia assicurativa. “Il mercato apprezza la diversificazione dei servizi”, osserva un broker.

** Balzo del 7,8% per MONDADORI.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below