June 13, 2018 / 7:21 AM / 2 months ago

Borsa Milano chiude positiva, bene Stm

MILANO (Reuters) - MILANO, 13 giugno (Reuters) - Piazza Affari chiude la seduta odierna in tono positivo, facendo meglio delle altre piazze europee anche grazie al sostegno delle banche.

La Borsa di Milano. REUTERS/Paolo Bona

** L’indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,44%, l’Allshare dello 0,56%, con diversi titoli del listino principale che hanno aggiornato il loro massimi storici. Volumi per un controvalore di 2,39 miliardi di euro.

L’indice europeo FTSEurofirst 300 sale dello 0,19%. Wall Street è poco mossa, in attesa delle decisioni della Fed.

** Bene i bancari, con il CREDITO VALTELLINESE che sale del 2,9% dopo l’annuncio della cessione del portafoglio di sofferenze a un prezzo pari al 32% del nominale. La notizia spinge anche le banche che stanno lavorando su operazioni simili come BANCO BPM (+1,5%). Bene anche UNICREDIT (+1,84%), che secondo Mf ha messo sul mercato altri 2 miliardi di crediti deteriorati con closing atteso dopo l’estate, UBI (+2%), BPER BANCA (+1,65%). Strappa salendo del 20% Banca Intermobiliare. L’indice del settore italiano sale dello 0,96%, mentre quello europeo perde lo 0,46%.

** Brilla STM, che sale del 4,37% a 22,22 euro dopo aver toccato il nuovo massimo storico a 22,24, beneficiando della forza del comparto tech a livello europeo (+1,74%), dopo il debutto in borsa dell’olandese ADYEN, il cui valore del titolo nel primo giorno di contrattazioni è quasi raddoppiato a 455 euro rispetto al prezzo dell’Ipo.

** Sale del 3,6% FERRARI, che chiude a 122,70 euro, aggiornando così i nuovi massimi storici toccati a 123,20.

** Anche Campari aggiorna i suoi massimi a 6,93 euro, per chiudere a 6,85 con un rialzo del 2,16%.

** Ben comprata POSTE ITALIANE (+1,89%) dopo l’annuncio dell’accordo con Amazon per la consegna di prodotti di e-commerce anche in orario serale e nel fine settimana.

** ITALGAS cede 1,38% dopo l’annuncio del piano industriale al 2024. Male anche SAIPEM a -1,92%.

** TELECOM ITALIA perde l’1,4%. Oggi Bernstein ha tagliato il target price a 0,90 euro da 0,95.

** Dopo un avvio in forte calo, legato alla notizia degli arresti domiciliari del presidente Luca Lanzalone per lo stadio della Roma, ACEA si assesta a +0,44%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below