June 11, 2018 / 2:43 PM / 4 months ago

Migranti, Salvini: alzare la voce paga, in Ue non basta buon cuore

MILANO (Reuters) - Il ministero dell’Interno e quello degli Esteri sono al lavoro per contattare la Commissione europea in riferimento alla questione migratoria, dopo il rifiuto opposto dall’Italia all’attracco della nave Aquarius con a bordo 629 migranti.

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini. REUTERS/Tony Gentile

“Siamo al lavoro con la Farnesina per contattare la Commissione Ue, affinché adempia ai doveri mai rispettati verso l’Italia”, ha detto in conferenza stampa a Milano il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Secondo il titolare del Viminale “alzare garbatamente la voce paga, cosa che il governo italiano non faceva da molto tempo”, ha detto, rivendicando la chiusura dei porti decisa di concerto con il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

“Il problema Aquarius è stato risolto grazie al buon cuore della Spagna, ma evidentemente l’Ue non può andare avanti a buon cuore”, ha detto Salvini commentando la decisione di Madrid di accogliere la nave nel porto di Valencia [nL8N1TD3GG].

“Non escludo una mia prossima presenza in Libia”, ha aggiunto il leader leghista.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below