May 11, 2018 / 7:23 AM / 10 months ago

Btp, superata prova d'aste, chiudono in rialzo, attesa sviluppi politici

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - Seduta di recupero dopo il calo di ieri per il secondario dei Btp, in una giornata d’aste in cui sui vari mercati si è assistito al ritorno di un certo appetito al rischio. I collocamenti a medio-lungo termine erano attesi come un test per la tenuta della domanda sulla carta italiana nel contesto di incertezza politica che ieri aveva portato il mercato in calo e lo spread a 140 punti base. Nel breve termine si attendono gli sviluppi del fine-settimana che dovrebbero fare chiarezza sulla formazione del prossimo governo.

** Il Tesoro ha collocato 6,75 miliardi di euro, il massimo dell’importo offerto, sui Btp a 3, 7 e 15 anni, con una buona domanda soprattutto sul tratto più breve. Buone quindi le richieste, che hanno fugato i timori di una timidezza della domanda alla luce delle incertezze politiche.

** Nello specifico, il Btp a 3 anni aprile 2021 è stato assegnato per 2,75 miliardi al tasso lordo di 0,07% rispetto a 0,05% del collocamento di metà aprile. Il Btp a 7 anni maggio 2025 è stato collocato per 2,5 miliardi al rendimento di 1,34% da confrontare con 1,27% del mese scorso. Il 15 anni settembre 2033 coupon è stato assegnato per 1,5 miliardi con tasso in calo a 2,38% da 2,45% dell’asta precedente di metà marzo. Riguardo alla dinamica dei rendimenti l’incertezza politica ha avuto qualche ripercussione sul 7 anni, il titolo che è risultato più debole.

** Chiara Manenti, strategist di Intesa Sanpaolo, ricorda che con questa emissione il Tesoro ha coperto il 46,3% del funding 2018. “Con le aste di fine mese si completerà un trimestre pesante in termini di emissioni. Già in giugno le emissione nette saranno negative senza contare gli acquisti Bce”.

** Lo spread con la Germania sul tratto decennale si è ristretto fino a 132 punti base dai massimi toccati ieri a 140 punti base. Resta invece elevato il differenziale di rendimento con la Spagna, che meglio individua il rischio Paese legato all’Italia e che ieri era salito fino a 64 centesimi dopo aver iniziato la settimana a 50 punti base. Attorno alla chiusura lo spread Italia-Spagna quota 62 punti base.

** Il Tesoro ha comunicato che il nuovo Btp Italia, la tredicesima emissione della serie, avrà un tasso cedolare annuo minimo garantito dello 0,40%. Il titolo ha una durata di 8 anni. La prima fase del periodo di collocamento, dedicata a risparmiatori individuali e affini, si svolgerà da lunedì 14 a mercoledì prossimi, salvo eventuale chiusura anticipata che lascerà comunque garantite le prime due giornate intere di collocamento. La seconda fase riservata agli investitori professionali si svolgerà nella sola mattinata di giovedì 17 maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below