May 10, 2018 / 7:22 AM / 6 months ago

BT taglia 13.000 posti di lavoro per colmare buco pensioni

La torre di BT a Londra. Foto del 24 gennaio 2017. REUTERS/Toby Melville

LONDRA (Reuters) - BT sta tagliando 13.000 posizioni manageriali e di back-office nel tentativo di colmare il buco sul fondo pensioni venendo incontro agli azionisti con il mantenimento del dividendo.

La società lascerà anche il quartier generale di Londra.

La nuova strategia, firmata dal Ceo Gavin Patterson, arriva dopo che il gruppo ha registrato un calo dei ricavi del 3% a 5,967 miliardi di sterline nel quarto trimestre, sotto le attese degli analisti. Gli utili core sono cresciuti dell’1% a 2,083 miliardi di sterline.

BT assumerà circa 6.000 dipendenti tra nuovi ingegneri e staff del front office.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below