May 7, 2018 / 6:42 AM / 6 months ago

Nestlé si allea a Starbucks nel caffé pagando 7,15 miliardi di dollari

Il logo di Starbucks a Vienna. REUTERS/Leonhard Foeger

ZURIGO (Reuters) - Nestlé pagherà a Starbucks 7,15 miliardi di dollari nel quadro di un’alleanza globale nel caffé che assegna al gigante alimentare i diritti di commercializzare i prodotti della società americana nel mondo fuori dai bar Starbucks.

Starbucks userà i proventi per accelerare l’acquisto di azioni proprie e si aspetta che l’accordo sia accrescitivo degli utili al più tardi entro il 2021. Nestlé prevede che l’impatto sugli utili sia positivo entro il 2019.

Nestlé e Starbucks uniscono le forze in una categoria, quella del caffé, altamente frammentata e che ha visto di recente una serie di operazioni di fusione e acquisizione.

“Questa alleanza globale nel caffé porterà l’esperienza di Starbucks nelle case di milioni di persone nel mondo attraverso la capillarità e la reputazione di Nestlé”, ha detto l’AD di Starbucks, Kevin Johnson.

Il consumo di caffé è molto comune fra i millenial che sono cresciuti con marchi come Starbucks e che spesso sono alla ricerca di produttori più di nicchia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below