May 4, 2018 / 1:31 PM / 6 months ago

Usa, creazione posti lavoro aprile sotto attese, tasso disoccupazione 3,9%

Un operaio di General Motors al lavoro nella fabbrica di Lake Orion, Usa. Foto del 19 marzo 2018. REUTERS/Rebecca Cook

(Reuters) - La creazione di posti lavoro negli Stati Uniti ad aprile ha deluso le attese, ma il tasso di disoccupazione è sceso al di sotto della barriera del 4%.

Il mese scorso, secondo i dati comunicati dal ministero del Lavoro, sono state emesse 164.000 nuove buste paga, mentre gli economisti stimavano un aumento di 192.000 posti di lavoro.

Il dato di marzo è stato rivisto a +135.000 (+103.000 il dato precedente) e quello di febbraio a +324.000 (+326.000).

Ad aprile il tasso di disoccupazione è calato al 3,9% dal 4,1% del mese precedente; gli economisti stimavano un tasso al 4%.

La media delle retribuzioni orarie è salita dello 0,1%, meno delle attese (+0,2%), registrando un rallentamento rispetto a marzo (+0,2, dato rivisto da +0,3%%). Su base annua l’incremento delle retribuzioni è pari al 2,6% (+2,7% la stima), risultato in linea con marzo.

Il tasso di partecipazione della forza lavoro ad aprile è sceso al 62,8% dal 62,9% del mese precedente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below