April 26, 2018 / 10:55 AM / 7 months ago

GREGGIO, prezzi in rialzo su timori sanzioni Iran, produzione Venezuela

(Reuters) - I prezzi del greggio sono in rialzo sostenuti dalle attese di un rinnovo delle sanzioni contro l’Iran, dal calo della produzione di petrolio in Venezuela e dalla continua forza della domanda.

** Intorno alle 12,30 ora italiana il derivato sul Brent sale di 45 cent a 74,45 dollari al barile mentre il futures Usa guadagna 25 cent a 68,30 dollari il barile.

** Le quotazioni petrolifere sono cresciute del 15% nelle ultime quattro settimane sulle aspettative che gli Usa reintrodurranno le sazioni contro l’Iran, importante produttore di petrolio e membro Opec. Convinzione rafforzate dalle parole del presidente francese Emmanuel Macron secondo cui il presidente Usa, Donald Trump si tirerà fuori dall’accordo con l’Iran raggiunto nel 2015 che prevedeva la sospensione da parte Teheran del programma nucleare in cambio di una revoca delle azioni della potenze occidentali contro il paese.

** Trump deciderà entro il 12 maggio se ripristinare le sanzioni statunitensi, decisione che porterà probabilmente a una riduzione delle esportazioni di petrolio iraniano.

** “Il rialzo dei prezzi è dovuto alle crescenti aspettative di nuove sanzioni statunitensi ... che ridurrebbero senza dubbio l’offerta di petrolio dall’Iran”, commenta Commerzbank in una nota. “Il presidente francese Macron sembra avere poche speranze di riuscire a convincere il presidente americano Trump a rimanere dentro l’accordo nucleare ... Poiché il mercato è già corto a causa delle alte interruzioni di produzione in Venezuela e dei tagli attuati dall’Opec e La Russia, ogni ulteriore riduzione dell’offerta pesa ancora più pesantemente”, aggiunge l’istituito.

** Sul fronte venezuelano la produzione di greggio è scesa da quasi 2,5 milioni di barili al giorno di inizio 2016 a circa 1,5 milioni di bpd sulla scia delle crisi politica ed economica.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below