April 23, 2018 / 2:55 PM / 7 months ago

Ei Towers, Towertel non in vendita, guarda a torri Portugal Telecom

LISSONE (Monza Brianza) (Reuters) - Towertel, le torri tlc di Ei Towers, non sono in vendita.

Guido Barbieri, AD della società delle torri controllata da Mediaset, smorza così le voci di venerdì scorso su un possibile interesse da parte di Cellnex. In realtà, con l’operatore infrastrutturale nelle tlc spagnolo, sotto la guida della famiglia Benetton a seguito dell’operazione Abertis, il discorso potrebbe essere più ampio e prevedere anche un’ipotesi di aggregazione che andrebbe, comunque, affrontata a livello di azionisti.

Nel frattempo Ei Towers guarda a espandersi all’estero e non esclude di partecipare alla vendita del business delle torri che la francese Altice punta a realizzare con Portugal Telecom.

“Fino a questo momento si tratta di speculazioni. Diciamo che con il cambio di socio rilevante, Cellnex deve prendere in considerazione stategie diverse rispetto al gruppo Abertis, ma da qui a dire che ci siano progetti di aggregazioni in vista ce ne corre, però vedremo”, ha sottolineato il manager al termine dell’assemblea che ha approvato il bilancio 2017 e il rinnovo del Cda fino al 2020.

Barbieri ha quindi aggiunto: “Cellnex punta a espandersi nelle tlc ed è evidente che Ei Towers è una delle potenzialità cui guardare anche se noi siamo più torri broadcast e le tlc pesano per circa il 20% dei ricavi e di ebitda. Sono 1.200 su un totale di quasi 3.400, comunque non le dismettiamo”.

Quindi, nessuna cessione di Towertel, anzi “le torri tlc e radio le sviluppiamo e non è nelle nostre intenzioni procedere a cessioni”.

Secondo Barbieri, potrebbe esserci un eventuale interesse da parte di Cellnex per tutta Ei Towers “o per singoli pezzi, ma comunque si tratterebbe di una cosa che riguarda il nostro azionista”.

Parlando più in generale della strategia di crescita del gruppo, “Ei Towers proseguirà con piccole acquisizioni in Italia nel settore radio e telefonia dove non abbiamo una reale competizione da parte di nessuno, mentre all’estero ci sono operazioni, come spinoff di infrastrutture da parte di operatori Telecom, come in Svizzera o da parte del gruppo Altice”.

In Portogallo Altice punta a cedere questo business a seguito del’acquisizione di Portugal Telecom per rientrare dai grossi investimenti fatti sulle reti. Ed è in questo Paese che l’interesse di Ei Towers sembra focalizzarsi “che come ordine di grandezza è più vicino a noi”, ha detto Barbieri rispondendo alla domanda su una possibile offerta per le torri messe in vendita da Altice.

Giancarlo Navach

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below