April 20, 2018 / 10:43 AM / 7 months ago

GREGGIO verso seconda settimana in rialzo su sforzi Opec per taglio offerta

LONDRA (Reuters) - Il greggio si avvia a chiudere la seconda settimana consecutiva con un bilancio positivo grazie al restringimento sul lato dell’offerta e ai continui sforzi da parte dei paesi Opec e degli alleati sui tagli alla produzione.

** Il ministro del petrolio dell’Arabia Saudita, Khalid al Falih, ha dichiarato che l’Opec e gli alleati sono ancora lontani dal raggiungimento degli obiettivi e che è necessario ancora un calo delle scorte.

** Secondo quanto riferito da fonti a Reuters, il ministro dell’energia Alexander Novak ha detto ai paesi Opec e alle altre controparti non Opec in un meeting a porte chiuse a Jeddah in Arabia Saudita che Mosca è impegnata su un accordi di tagli all’offerta di greggio fino alla fine del 2018.

** Alle 12,30 italiane il futures Brent guadagna 0,46% a 74,12 dollari al barile, mentre il derivato Usa sale dello 0,48% a 68,62 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below