April 16, 2018 / 5:56 PM / 7 months ago

Grecia chiede a consorzio a guida Snam nuova offerta migliorativa per Desfa

ATENE (Reuters) - L’agenzia greca per le privatizzazioni ha detto di aver chiesto al consorzio capitanato da Snam, che ha fatto l’offerta più alta per la quota del 66% dell’operatore che gestisce la rete di gasdotti Desfa, di presentare una nuova offerta migliorativa.

Nell’ambito del piano di salvataggio internazionale per 86 miliardi di euro, Atene ha rilanciato il processo di vendita della rete gas dopo che un precedente tentativo nel 2016 con l’azera Socar è andato a vuoto a fronte di un’offerta per 400 milioni di euro.

Qualche settimana fa la Grecia ha ricevuto due offerte vincolanti da Snam, dalla spagnola Enagas Internacional e dalla belga Fluxys nonché dal consorzio formato della spagnola Regasificadora del Noroeste (Reganosa), dalla romena Transgaz e dall’’European Bank for Reconstruction and Development’ (Ebrd).

Atene ha chiesto a entrambe le cordate di alzare la propria offerta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below