April 13, 2018 / 7:30 AM / 5 months ago

Borsa Milano chiude lievemente positiva come Europa, giù Azimut

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude fiaccamente positiva una seduta vissuta senza particolari spunti, che ha beneficiato di un clima complessivamente più disteso a livello globale sul fronte geopolitico ma a cui nel pomeriggio è venuto a mancare lo slancio di Wall Street, partita in rialzo ma poi peggiorata.

Operatori a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

** L’indice FTSE Mib termina con un modesto progresso dello 0,11%, così come l’Allshare, e lo Star sale dello 0,29%. Volumi nel finale intorno a 2,4 miliardi di euro.

** In Europa il benchmark Stoxx 600 guadagna lo 0,12% mentre a Wall Street gli indici arretrano moderatamente.

** Fanalino di coda del paniere principale, AZIMUT lascia sul campo il 3,3% dopo i dati sulla raccolta di marzo diffusi ieri, che i broker giudicano inferiori alle attese.

** TELECOM ITALIA cede l’1,4% con volumi contenuti, mentre i riflettori restano puntati su quello che succederà all’assemblea del 24 aprile in cui il fondo Usa Elliott ha chiesto la revoca di sei consiglieri in quota Vivendi e la nomina di sei nuovi amministratori.

** Appena positive le banche nel loro complesso (+0,1% l’indice), in linea con il comparto europeo. A Wall Street i finanziari sono sotto pressione guidati da JPMorgan (-2,5%) sulla scia di utili trimestrali inferiori alle attese.

** Perde lo 0,4% TENARIS ancora sulle questioni legate ai dazi. Equita nella nota giornaliera sottolinea che le tariffe applicate dal dipartimento del Commercio statunitense alla Corea del Sud sono significative soltanto sul 30% dell’import di tubi dal paese asiatico. Questo potrebbe lasciare meno spazio di recupero a Tenaris, che punta a guadagnare quote di mercato in Nord America attualmente in capo ai produttori coreani. Il broker resta comunque positivo sul titolo, ricordando tra l’altro che nelle ultime settimane l’andamento dei volumi negli Usa è molto solido.

** Qualche spunto positivo sul lusso con MONCLER e FERRAGAMO con rialzi nell’ordine di un punto percentuale.

** Acquisti anche su PIRELLI, +1,5%, e PRYSMIAN, +1%.

** Tra i minori crolla di oltre l’8% la LAZIO dopo la sconfitta per 4 a 1 a Salisburgo e la conseguente eliminazione dall’Europa League. Avanza invece del 3,3% la ROMA che incontrerà il Liverpool nella semifinale di Champions League.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below