March 26, 2018 / 7:44 AM / 24 days ago

Borsa Milano chiude in calo dell'1,2%, zavorrata da bancari

MILANO (Reuters) - Piazza Affari ha chiuso in calo di oltre un punto percentuale, dopo aver registrato un peggioramento sulla scia delle borse europee e del rafforzamento dell’euro.

Un trader a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

L’euro ora avanza di circa lo 0,74%, a quota 1,244 dollari.

Questa mattina l’azionario europeo aveva aperto su un tono positivo, sull’allentarsi dei timori di una guerra commerciale, ma nel pomeriggio c’è stata un’inversione di tendenza. Piazza Affari, fin dall’inizio della seduta zavorrata dalle banche, ha registrato una performance peggiore rispetto alle altre borse.

A questo si aggiunge l’inasprirsi delle tensioni con la Russia. I paesi europei, gli Stati Uniti e il Canada hanno annunciato l’espulsione dei diplomatici russi dopo il tentativo di omicidio di una ex spia russa avvelenata con il gas nervino in Gran Bretagna.

** L’indice FTSE Mib ha chiuso in ribasso dell’1,24% e l’Allshare ha perso l’1,22%. Volumi per un controvalore di 2,2 miliardi di euro. In Europa lo STOXX 600 ha perso lo 0,72%.

** A trascinare al ribasso gli indici italiani è stato soprattutto il comparto bancario, con l’indice di settore che lascia sul terreno l’1,72%, decisamente peggio dello Stoxx europeo di settore (-0,48%).

** UBI ha perso il 2,88%, in linea con BANCO BPM (-3,06%). Ieri UBI ha seccamente smentito quanto riportato da Il Messaggero, che scriveva che “fonti autorevoli riferiscono di una proposta di operazione straordinaria discussa in Consiglio di Gestione con al centro un possibile interesse per Mps”. MPS ha ceduto il 3,01%. Vendite anche su UNICREDIT (-2,37%) e INTESA SP (-0,97%).

** Dopo il peggioramento registrato nel pomeriggio, nel listino principale si sono mantenuti sopra la parità solo TENARIS (+0,26%) e STM (+0,05%). Entrambe rimbalzano dopo le perdite di oltre il 4% registrate venerdì.

** Perdite oltre il 3% per BUZZI e BANCA GENERALI.

** AMPLIFON ha chiuso in calo dello 0,22% dopo l’annuncio del piano al 2020.

** Nel primo giorno di aumento di capitale il titolo IGD è salito del 9,09%, con i diritti che hanno segnato un balzo del 41,1% a 0,7 euro.

** UNIEURO, in attesa della pubblicazione dei dati sui ricavi dell’esercizio appena concluso, oggi è salita del 5,44%.

** Giù AUTOGRILL (-3,83%).

** In deciso calo BANCA IFIS (-5,25%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below