March 20, 2018 / 9:16 AM / 8 months ago

Dlr sale in attesa Fed, euro storna dopo Zew sotto attese

Banconote in euro e dollari. REUTERS/Kai Pfaffenbach/Illustration

LONDRA (Reuters) - Il dollaro viaggia ai massimi da una settimana sullo yen, alla vigilia del verdetto del comitato di politica monetaria di Federal Reserve, in arrivo domani alle 19 italiane.

Se un rialzo di un quarto di punto del costo del denaro — il sesto dalla fine del 2015 — appare ormai scontato, i riflettori saranno puntati sulle aspettative sui tassi dei membri del board, che potrebbero spostarsi verso quattro rialzi nel 2018, come il mercato ha cominciato a scontare, rispetto ai tre prospettati al meeting di dicembre.

Intorno alle 14,20 il biglietto verde sale a 106,40 yen da 106,08 della precedente chiusura. L’indice del dollaro, che ne traccia l’andamento nei confronti del paniere di valute principali sale di 0,5% a 90,233.

La valuta Usa guadagna terreno anche sull’euro su cui pesa la lettura inferiore alle attese dell’indice Zew sulla fiducia nell’economia tedesca elaborato dall’omonimo istituto, che a marzo è sceso a 5,1 da 17,8 di febbraio, ben sotto le attese per un calo a 13,0.

La valuta unica, che ieri si è apprezzata dello 0,4% sul biglietto verde, passa di mano a 1,2276 dollari da 1,2333 dollari della precedente chiusura. L’euro scivola 130,60 yen da 130,87 yen della precedente chiusura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below