February 6, 2018 / 10:15 AM / 19 days ago

Bp, raddoppiati gli utili in 2017, crisi alle spalle

LONDRA (Reuters) - Gli utili di BP sono più che raddoppiati nel 2017 a 6,2 miliardi di dollari, spinti da prezzi più alti e dalla produzione di oil e gas, consentendo alla società di riprendere il riacquisto di azioni.

Il gruppo ha visto uno dei più forti aumenti della produzione nella sua storia lo scorso anno, a livelli che non si registravano dal disastro ecologico di Deepwater Horizon nel 2010. La produzione è vista in crescita fino alla fine del decennio, grazie all‘apertura di nuovi giacimenti.

La compagnia sarà in grado di generare utili nel 2018 con un prezzo al barile di 50 dollari, secondo quanto spiegato a Reuters dal cfo Brian Gilvary.

Bp è la prima tra le società europee ad aver ripreso il buyback di azioni nel quarto trimestre del 2017, dopo aver fatto ricorso per anni a misure diluitive per fronteggiare la congiuntura negativa dell‘industria petrolifera.

Con un rimbalzo del 20% dei prezzi del petrolio nell‘ultimo trimestre del 2017 a 61 dollari al barile, Bp ha registrato un surplus di cassa che gli ha consentito di riacquistare azioni per 343 milioni di dollari.

Intorno alle 11, il titolo perde l‘1,2%, contro l‘1,95% del settore.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below