January 31, 2018 / 7:14 PM / in 3 months

Usa, Fed lascia costo denaro invariato, finisce era Yellen

WASHINGTON (Reuters) - Il comitato di politica monetaria di Federal Reserve ha confermato come da attese il costo del denaro a 1,25-1,50%, livello raggiunto a dicembre dopo la terza stretta da 25 centesimi operata nel 2017.

Nel comunicato, l’ultimo diffuso sotto la presidenza di Janet Yellen che a febbraio lascerà il posto a Jerome Powell, la banca centrale prevede che l’inflazione in un orizzonte di 12 mesi salirà quest’anno. Viene meno il riferimento all’attesa di un’inflazione inferiore al 2% nel breve periodo.

Il comitato di politica monetaria della Fed ha votato all’unanimità il nuovo presidente che entrerà in carica il 3 febbraio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below