January 23, 2018 / 7:56 AM / 8 months ago

Banca Giappone mantiene invariata politica monetaria, ottimista su inflazione

TOKYO (Reuters) - La banca centrale del Giappone mantiene inviariata la sua politica monetaria e offre una visione più ottimistica sull’inflazione rispetto a tre mesi fa, sottolineando la sua convinzione di un recupero che spingerà gradualmente l’aumento dei prezzi al suo obiettivo del 2%.

Il governatore della Banca del Giappone Haruhiko Kuroda. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

Come ampiamente atteso, la Banca del Giappone ha mantenuto la promesse di tenere i tassi di interesse a breve termine a -0,1% e il rendimento dei bond a 10 anni intorno allo 0%.

Ha inoltre mantenuto intatta la promessa di acquistare bond governativi.

Il governatore della Boj Haruhiko Kuroda, in una conferenza stampa, ha però precisato che “c’è ancora una certa distanza dall’inflazione al 2% e dunque non siamo ancora in condizione di dibattere le tempistiche di uscita da una politica monetaria ultra-accomodante”.

“Per l’economia giapponese, è importante per la Boj continuare pazientemente con un potente allentamento monetario. L’acquisto di Etf è un aspetto della nostra politica monetaria e ha avuto un impatto positivo sull’economia e sui prezzi. L’acquisto ha giocato un ruolo importante. Finora non abbiamo visto segnali che gli investitori stiano diventando eccessivamente ottimisti sui prezi delle azioni. Non ci sono neanche grossi problemi in termini di corporate governance. Non è necessario rivedere il nostro acquisto di Etf ora”.

Nella revisione trimestrale delle sue previsioni, la Boj ha mantenuto la stima di crescita economica all’1,4% per l’anno che inizia ad aprile e dello 0,7% per l’anno seguente.

Il board di nove membri ha inoltre mantenuto le previsioni dell’inflazione al 2% per l’anno fiscale che si chiude nel 2020.

La banca centrale ha aggiunto di aspettarsi un’espansione moderata dell’economia giapponese, sottolineando che manterrà il massiccio programma di stimolo per tutto il tempo che sarà necessario per raggiungere il suo target di inflazione.

L’economia giapponese è cresciuta per il settimo trimestre consecutivo a luglio-settembre, la più lunga serie ininterrotta di crescita dal 1994.

Circa tre quarti delle società giapponesi si aspettano che l’economia continuerà ad espandersi per almeno un altro anno, estendendo la sua corsa, anche se non in una modalità così rialzista come stima il mercato, secondo quanto emerge da un sondaggio Reuters.

Alcuni analisti si aspettano che la Boj alzi i suoi obiettivi di rendimento quest’anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below